Noi meridionali a differenza dei settentrionali siamo molto scaramantici: diamo un significato positivo o negativo a fatti di vita quotidiana. Esempio il calpestare un escremento di animale “porta buono” ed io ho approfondito questo accadimento arrivando alla seguente conclusione: se il quadrifoglio è il simbolo della fortuna senza ombra di dubbio potrei affermare che Pozzuoli è piena di quadrifogli a scapito delle città del nord che non ne hanno e, quindi, noi a differenza dei settentrionali, abbiamo il mare, il sole e tanti quadrifogli. Basti pensare che questo “vegetale” è presente in tante colonie persino attorno e sopra i monumenti.

E allora, cosa vuoi di più?

Prima o poi la fortuna arriverà, devi fare solo molta attenzione che i quadrifogli non crescano troppo.

INTELLIGENTI PAUCA.

L’Omero puteolano

Lascia un commento