Dai, forza, rimbocchiamoci le maniche! Mascheriamo i propri difetti.E’ giunta l’ora annunciata dagli oracoli: “Nella prossima primavera Penelope avrà il suo nuovo sposo”.

Coraggio! Oh Principi delle isole vicine, accorrete e mostratevi degni non con gli ori ma con la forza e l’intelligenza del vero capo. Gareggiate

con onore in una sfida in cui solamente uno sarà non il migliore ma il meno peggiore. La menzogna, l’egoismo, la cupidigia e l’avarizia non

devono apparire ai figli di Penelope, in quei momenti quel che conta è il vostro apparente amore verso quella sporca e ammalata ma nobilissima Donna.

E voi meschini e pusillanimi sudditi che soltanto per amore Penelope vi chiama figli, in questo momento così delicato, date prova di essere all’altezza del compito che vi è stato assegnato, giudicate con saggezza e lungimiranza. Cercate, se potete, di essere fieri della vostra condizione e non mostratevi ai loro occhi servi ma padroni.

E tu magnifico Zeus, che hai caricato sulla schiena di quegli umani il macigno del bisogno, allevia la loro fatica e manda su questa martoriata terra colui che sa e che potrebbe…

E non il solito sprovveduto viandante.

Filippo Monaco  l’Omero puteolano

4 Responses to “(cose mai viste prima alla faccia di Omero) nona puntata”

  1. rachat de credit Says:

    I love browsing your site because you can constantly get us fresh and awesome stuff, I think that I should at least say a thank you for your hard work.

    - Henry

  2. HornroreWousy Says:

    hi, new to the site, thanks.

  3. Monster beats Says:

    Seriously looking on just about everywhere with information regarding this particular. Seriously cheers a ton.

  4. Alayna Says:

    The blog is cool

Lascia un commento